Sono tre i progetti finanziati dall’Agenzia per la Coesione Territoriale nell’ambito del PNRR e per i quali il Comune paladino, tramite il delegato al Pnrr, il consigliere comunale Massimo Reale, aveva presentato richiesta nella scorsa primavera.
Il primo progetto “Farmaci a Domicilio” prevede la progettazione e sviluppo di servizi di assistenza per soggetti anziani basati sull’utilizzo di servizi digitali e nuove tecnologie. Il progetto è stato finanziato con 663.980,00 euro e permetterà agli anziani di ricevere direttamente a casa i medicinali collegati alla ricetta medica emessa dal medico di famiglia.
Il secondo progetto “Ine Bike” prevede, tra l’altro, la realizzazione di percorsi in realtà virtuale/aumentata consentendo di interessare quei turisti, giovani, che sono più abituati alla fruizione dei luoghi turistici attraverso le nuove tecnologie, ma anche quei turisti che amano scoprire aspetti nuovi ricollegati alla proposta culturale di un territorio. Saranno fornite agli utenti biciclette a pedalata assistita, che consentono di accrescere l’accessibilità e di migliorare la mobilità nel territorio comunale.
Il progetto è stato finanziato con 640.871,00 euro e prevede la progettazione di nuovi itinerari da fruire attraverso percorsi ciclabili e/o pedonali, la realizzazione dell’intervento infrastrutturale riferito all’attivazione di due stazioni di noleggio per un totale di 24 e-bike e il posizionamento della segnaletica riferita agli itinerari.
Il terzo progetto “Insieme per lo sport”, finanziato con 688.907,00 euro, prevede la creazione di aree sportive attrezzate per l’arrampicata sportiva Climb wall real rock e la sala pesi all’interno del palazzetto sportivo Pala Fantozzi di Capo d’Orlando.
La Parete d’Arrampicata è caratterizzata da una struttura artificiale (montata su carrello traino), munita di appigli, sulla quale si possono tracciare fino a 3 itinerari diversamente colorati, per uno sviluppo verticale di 8 metri con ingombro di superficie orizzontale di 8,50m x 2,50m e un ingombro con superficie in uso con pubblico di 15m x 5m.
Visibilmente soddisfatto il consigliere Massimo Reale “E’ un risultato che premia gli sforzi compiuti per l’ottenimento di tale obiettivo. I progetti presentati dal Comune di Capo d’Orlando si sono classificati al 36°, 37° e 38° posto su 2100 progetti presentati in tutta Italia. Un grazie al Sindaco Franco Ingrillì che mi ha dato fiducia consegnandomi tale delega. Spero di averlo ripagato con questo che è soltanto uno dei primi risultati, insieme a quello già raggiunto mesi fa con i finanziamenti sulla digitalizzazione”. Reale si sofferma, poi, sul progetto riguardante lo sport. “L’arrampicata è un desiderio dell’assessore Giacomo Miracola e adesso spero che sia lui ad inaugurarla arrampicandosi sulla struttura”.
“E’ una bella notizia per Capo d’Orlando – commenta il sindaco Franco Ingrillì – siamo riusciti ad ottenere tre finanziamenti importanti rivolti agli anziani, ai giovani e agli sportivi. E non ci fermiamo. Abbiamo in cantiere altri progetti che spero vengano finanziati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Invia un messaggio