Il vulcano Stromboli ha ripreso la sua attività. Dopo una grossa esplosione è seguito un importante crollo di materiale piroclastico lungo la Sciara del Fuoco. Registrato un maremoto con un’onda di un metro e mezzo.
Stando al resoconto dell’Ingv, tutto è iniziato intorno alle 15.10 di giorno 4 dicembre 2022, con un trabocco lavico dall’area craterica.

Alle 15.16 c’è stata una forte esplosione. In seguito si sono osservati crolli di materiale lungo la parte alta della Sciara del Fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Invia un messaggio