Nel comune di Naso le scuole resteranno chiuse fino al 16 gennaio

Naso – “Per le scuole ubicate nel comune di Naso vige l’ordinanza n.3 di venerdì 7, che stabilisce fino al 16 gennaio, la chiusura di tutti gli istituti di ogni ordine e grado, del micro asilo e dei corsi di formazione che si svolgono in strutture comunali”. Il sindaco Gaetano Nanì ribadisce il concetto espresso nei giorni scorsi, anche dopo l’intervento odierno dell’assessore regionale all’Istruzione, Roberto Lagalla che di fatto ha “riaperto” da domani, le scuole siciliane. “Non possiamo non vedere la preoccupante situazione emergenziale legata all’incremento dei casi di positività da Covid-19. Il comprensorio Tirrenico-Nebroideo sta subendo pesantemente l’attacco del coronavirus e purtroppo ad oggi non sembra che nell’immediato ci possano essere miglioramenti, quindi, valuteremo nelle prossime ore – conclude Nanì – se continuare a tenere chiuse le scuole anche nella prossima settimana”. I sindaci ricadenti nel Distretto Sanitario di Sant’Agata Militello, nelle scorse settimane avevano denunciato a Prefetto di Messina e Procura della Repubblica di Patti, l’insostenibile situazione di stallo in cui si trovano i servizi sanitari per la gestione dell’emergenza. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Invia un messaggio