Sant’Agata M.llo – Il consiglio comunale di Sant’Agata Militello, nella seduta di ieri in seconda convocazione, ha approvato il piano triennale delle opere pubbliche, con 8 voti favorevoli dei consiglieri di maggioranza e sette contrari di quattro consiglieri di opposizione e dei tre consiglieri indipendenti, e ha dato quindi il via libera al documento unico di programmazione 2021/2023 ed al bilancio di previsione 2021/2023.
La proposta presentata dalla giunta, con la bocciatura degli emendamenti, ha quindi ottenuto il voto favorevole degli 8 consiglieri di maggioranza, con il solo voto contrario del consigliere di opposizione Recupero e l’uscita dall’aula degli altri consiglieri.
“L’approvazione del bilancio di previsione consentirà, finalmente, lo sblocco di ingenti risorse finanziarie destinate ad importanti servizi sociali (fondo povertà e disabilità), investimenti, manutenzioni sui servizi a rete, pagamento di debiti fuori bilancio. I prossimi giorni saranno determinanti per riuscire ad impegnare tutti i fondi entro la fine dell’anno, grazie anche all’immediata esecutività della delibera concessa, con senso di responsabilità, dai consiglieri presenti in aula”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Invia un messaggio