Il villaggio di Babbo Natale, la zampogna itinerante, concerti e rappresentazioni teatrali, ma anche: animazione, tombolate e tanti giochi. Tutto questo è: “Naso città Presepe”, ovvero, una serie di iniziative che l’Assessorato Turismo Spettacolo e Cultura, ha organizzato dall’8 dicembre 2021 al 06 gennaio 2022. “Sulla scorta del grande successo dello scorso anno – ha commentato l’assessore Rosita Ferrarotto – riproponiamo, collocati nel centro storico e nelle contrade, i presepi artistici e gli alberi di Natale artigianali. I vicoli e le scalinate, le piazzette nascoste e gli antichi archi in pietra: luoghi unici e sorprendenti che unitamente all’atmosfera natalizia, fanno di Naso il luogo ideale per vivere l’incredibile esperienza della città Presepe”. E mentre tutti gli eventi al chiuso saranno svolti nel pieno rispetto delle norme anti Covid, il sindaco Gaetano Nanì ci tiene a puntualizzare: “è ancora fondamentale evitare gli assembramenti e mantenere nelle occasioni di incontro una distanza interpersonale di almeno un metro. Non dobbiamo vanificare quanto di buono e con tanti sacrifici, è stato fatto fino ad oggi. Divertiamoci e godiamo del clima natalizio, ma facciamolo nel rispetto delle più basilari norme di comportamento. Naso è pronta ad accogliere tutti coloro che desiderano trascorrere in spensieratezza questo bellissimo periodo nell’anno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Invia un messaggio