Atto vandalico/intimidatorio contro le auto della polizia municipale di Marsala

Marsala – Sono state squarciate, stanotte, da ignoti le ruote di alcune delle automobili in dotazione alla polizia municipale, parcheggiate davanti al Comando di via Ernesto del Giudice. I sospetti per quanto riguarda il movente sono indirizzati vanno verso i “Daspo” inflitti di recente a una decina di parcheggiatori abusivi che operavano in varie piazze e strade del centro cittadino e nelle operazioni che hanno portato alla scoperta e al sequestro di alcune mega-discariche abusive di rifiuti di vario genere.

Le auto dei vigili erano parcheggiate in strada perché il garage dove trovavano riparo da qualche tempo è stato dichiarato inagibile. I mezzi ai quali non sono stati squarciati i pneumatici erano quelli parcheggiati nel raggio d’azione delle telecamere dell’impianto di video-sorveglianza. Nel 2012, al comandante Vincenzo Menfi fu anche bruciata l’auto. Allora, al comandante Menfi, molto attivo nel contrasto all’abusivismo commerciale, ma anche su altri fronti, fu assegnata, per circa un anno e mezzo, la scorta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Invia un messaggio