Ugl. Nominati i responsabili del Centro Ricerche Sud e della RAM di Milazzo.

La UGL ha nominato, venerdì scorso, i Responsabili della Raffineria di Milazzo e del Centro Ricerche Sud dell’ENI di San Filippo del Mela (Me), ad annunciarlo l’ufficio Stampa della UTL Messina.
“il 26 marzo a Messina, presso la sede UGL recentemente inaugurata di via Sant’Elia, sono stati nominati la dott.ssa Carmen Italico e il dott. Marcello La Spada, rispettivamente Responsabili del Centro Ricerche Sud e della RAM di Milazzo. La cerimonia si è svolta alla presenza del Segretario Provinciale Territoriale, Tonino Sciotto e del Responsabile per la Sicilia del Dipartimento Strutture aeroportuali e programmazione infrastrutturale, Ninni Petrella.
A renderlo noto il Segretario Territoriale Antonino Sciotto: “Sono certo del contributo fattivo ed inclusivo che i nuovi quadri renderanno all’organizzazione. La dott.ssa Italico e il dott. La Spada faranno un ottimo lavoro di rappresentanza nelle loro rispettive di appartenenza. Per UGL è importante e fondamentale, soprattutto in un periodo storico in cui anche il mondo del lavoro è in continua metamorfosi, poter avvalersi di nuove risorse umane, competenti e dedite all’azione sindacale”.
“Poco più di due anni fa mi fu chiesto di provare a far crescere la Federazione Chimici in provincia di Messina, ricordo che ancora vivevo a Roma. Oggi sono entusiasta e soddisfatto della cresciuta dell’organizzazione. Non passa inosservato il senso di appartenenza che si è creato in un gruppo coeso, ispirato al rispetto dei valori costituzionali i principi costituzionali della garanzia rispetto e ” queste, invece, le parole dell’avv. Petrella, il quale ribadisce il contributo propulsivo che UGL vuole e deve dare all’azione sindacale tutta, augurando un grosso in bocca al lupo ai nuovi responsabili.
Messina, 29 marzo 2021
Il Segretario Provinciale Territoriale
Tonino Sciotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Invia un messaggio