Ex scalo merci: consegnati i lavori

Capo d’Orlando – Partiranno nei prossimi giorni i lavori di rifunzionalizzazione dell’ex scalo merci nei pressi della stazione ferroviaria di Capo d’Orlando. Stamattina alla consegna dei lavori, oltre al Sindaco Franco Ingrillì e al responsabile dell’area Lavori Pubblici Mario Sidoti Migliore, erano presenti Santo Lipira rappresentante dell’impresa Emmecci s.r.l. di Gangi (Palermo) che eseguirà i lavori, il direttore Tecnico della stessa impresa Salvatore Lentini e l’architetto Elisa D’Arrigo che si è aggiudicata la gara per la direzione lavori e il coordinamento della sicurezza.
Il progetto prevede la ristrutturazione funzionale del magazzino principale con il mantenimento del volume attuale e senza alcuna opera di demolizione della struttura esistente. I prospetti esterni saranno fedeli a quelli originali e saranno mantenute le stesse colorazioni e finiture. Inoltre, sarà costruito un altro corpo aggiunto, quale ricostruzione dei volumi dei magazzini demoliti che si trovavano all’ingresso dell’ex scalo merci lato Palermo.
Una volta completato, l’edificio verrà destinato, in parte, a centro culturale e, in parte, ad accogliere uffici comunali. La durata dei lavori è prevista in 245 giorni.
I lavori sono stati finanziati nell’ambito del bando emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri “per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle Città Metropolitane” per un importo di quasi 990mila euro con il 5% della somma complessiva a carico del Comune.
A margine della consegna dei lavori, l’architetto Mario Sidoti Migliore e l’Architetto Elisa D’Arrigo hanno incontrato una rappresentanza delle associazioni culturali orlandine che hanno dato alcuni suggerimenti sulla destinazione a centro culturale della struttura.
“E’ un’opera che abbiamo lungamente inseguito e che qualifica l’attività di
programmazione che ha caratterizzato questa Amministrazione – commenta il Sindaco Franco Ingrillì. Da simbolo storico della vitalità economica della nostra città, il nuovo scalo merci saprà rappresentare la meglio la rinascita di Capo d’Orlando dopo la pandemia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Invia un messaggio