Aifa, sospensione precauzionale AstraZeneca. Stessa decisione in Francia e Germania.

L’Aifa, agenzia italiana del farmaco, “ha deciso di estendere in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti dell’Ema, il divieto di utilizzo del vaccino AstraZeneca Covid-19 su tutto il territorio nazionale”. Tale decisione, si legge in una nota dell’Aifa, “è stata assunta in linea con analoghi provvedimenti adottati da altri Paese europei”. Analoga decisione è stata presa in Francia e Germania. “È una decisione presa per pura cautela” – ha detto il ministro della Salute tedesco Jens Spahn annunciando la sospensione del farmaco. Anche le autorità sanitarie di Parigi hanno deciso di fermare per 24 ore le somministrazioni del vaccini anglo-svedese, in attesa del parere dell’Ema. “Il rapporto tra benefici e rischi” per il vaccino anti-Covid di AstraZeneca “è considerato positivo e non vediamo alcun problema nel proseguire le vaccinazioni utilizzando questo vaccino”. Lo ha detto Marco Cavaleri, responsabile per la strategia vaccinale dell’Ema, in audizione all’Europarlamento. “Stiamo esaminando i dati e gli eventi letali riportati per tentare di capire se ci sono cluster specifici di casi” legati “a certi tipi di patologie o allo status medico dei soggetti”.
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Invia un messaggio